sabato 1 novembre 2014

4 Novembre, Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate: le celebrazioni a Spigno.

Come consuetudine, anche quest'anno l’Amministrazione Comunale di Spigno Saturnia e la locale Sezione dell'Associazione Combattenti e Reduci “N. Novelli”, martedì 4 novembre celebrano il 96° anniversario della Vittoria nel Conflitto Bellico del 1915 – 1918 e commemorano i caduti di tutte le guerre.

PROGRAMMA
Ore 9.00, Cimitero Comunale – Deposizione fiori al monumento del Soldato Ignoto;
Ore 9.15, Piazza San Giovanni Spigno Superiore – Deposizione corona al monumento ai Caduti;
Ore 9.50, Piazza Dante Spigno Nuova – Deposizione fiori sulla stele dei Caduti di Cefalonia e Kos;
Ore 10.00, Villa Comunale, Spigno Nuova – Deposizione corona monumento ai Caduti.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

venerdì 31 ottobre 2014

Olivicoltura, uniti per salvaguardare i prodotti della nostra terra.

Sono pienamente d'accordo con la preoccupazione espressa, circa la situazione dell'olivicoltura locale, dal Sindaco di Castelforte Patrizia Gaetano. Quest'anno l'annata è stata del tutto inesistente a causa dal fattore climatico e dalla presenza dei parassiti, causando notevoli perdite sia per i produttori di olio ed olive, sia per gli addetti alla lavorazione dei prodotti. Un vero dramma economico visto che nell'ultimo periodo molte sono state le iniziative per valorizzare e commercializzare i prodotti delle nostre colline. Concordo pienamente quindi nel chiedere lo stato di calamità naturale per sostenere agricoltori e produttori per questo momento di ulteriore crisi economica ed occupazionale.

giovedì 30 ottobre 2014

Convocazione consiglio comunale martedì 4 novembre ore 19.00.

Il Consiglio Comunale è stato convocato per martedì 4 novembre alle ore 19.00, per la trattazione del seguente ordine del giorno:
  1. Dotazione organica del personale dipendente. Nuovi indirizzi generali;
  2. Affidamento servizio di assistenza informativa comunale alla ditta Publisys s.p.a.;
  3. Affidamento dell'incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione del Comune di Spigno Saturnia ai sensi dell'art. 31 del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008;
  4. Approvazione schema di convenzione di tesoreria comunale, base per indizione di procedura selettiva per la'ffidamento del servizio periodo 01/01/2015 - 31/12/2019.
La cittadinanza è invitata a partecipare.

mercoledì 29 ottobre 2014

Avviso raccolta rifiuti

Si comunica alla cittadinanza che in occasione della festività di Ognissanti, la raccolta dei rifiuti non si effettuerà sabato 1 novembre. Per tanto la raccolta del vetro e dei rifiuti ingombranti (nella zona interessata al ritiro il primo sabato del mese) sarà effettuata sabato 8 novembre, mentre carta e cartone saranno ritirati martedì 4 novembre.

martedì 28 ottobre 2014

La manovra renziana vista dalla Germania.

Il "Die Tageszeitung", noto quotidiano progressista tedesco, ha definito la manovra messa in campo dal Governo Renzi "forte", ma probabilmente insufficiente per risollevare le sorti dell'Italia. Nel disegno di legge di stabilità dell'ex sindaco di Firenze, una finanziaria da 36 milioni di euro, molte proposte (bonus Irpef,  meno Irap, più sussidi per i disoccupati) appaiono sensate ma inevitabilmente porteranno ad un ulteriore indebitamento, alzando il debito pubblico nel 2015 al 2,9 per cento del PIL. La Commissione Europea non è "felicissima" di questa operazione ma la tollera anche perchè difficilmente, secondo gli analisti, questa manovra porterà l'Italia fuori dalla recessione. Renzi prosegue sulla strada già tracciata dai suoi precedesseri Berlusconi e Monti a partire dal 2010, tagliando fondi ai ministeri, alle regioni e agli enti locali, che si ritroveranno quindici miliardi di euro in meno per i servizi sociali, le mense scolastiche ed i trasporti pubblici. Nel disegno di legge, sono previste alcune riduzioni fiscali a livello nazionale, ma in virtù dei tagli programmati il rischio che queste siano poi alzate a livello locale, per non tagliare i servizi, è alto. Nell'analisi del giornale tedesco, l'Italia è paragonata ad un malato al quale, invece di somministrare la giusta medicina, vengono applicati impacchi per abbassare la febbre. 

lunedì 27 ottobre 2014

Ordinanza per la viabilità presso il cimitero comunale.

In occasione della commemorazione di Ognissanti e dei Defunti, il settore polizia municipale del comune di Spigno ha emanato un'ordinanza volta a disciplinare al meglio il maggior flusso di auto previsto in Via Campeo a Spigno Superiore. Nello specifico, dal 29 ottobre e fino a domenica 2 novembre, è stato istituito il senso unico nel tratto di Via Campeo che introduce all'ingresso "storico" del cimitero, costeggia le mura di cinta e giunge al parcheggio. Contemporaneamente, è stato istituito il divieto di sosta lungo il primo tratto del senso unico in questione e davanti gli ingressi del cimitero. Si ricorda che il cimitero comunale resterà aperto dal 29 ottobre al 2 novembre dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

domenica 26 ottobre 2014

Cimitero, chiesto un contributo per l'eliminazione delle barriere architettoniche.

Con l'approvazione della delibera di giunta n.168 dello scorso 9 ottobre, l'amministrazione comunale ha partecipato al bando pubblico promosso dalla Regione Lazio per la realizzazione di interventi di sviluppo economico e sociale, rivolto ai comuni con una popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. Il programma regionale, dal titolo "Sulle tracce del passato... per vivere il Presente", si rivolge dunque ai piccoli comuni stanziando per loro 1.550.000 euro di risorse totali. Secondo i criteri espressi dal bando, abbiamo deciso di presentare la richiesta di contributo per iniziare la riqualificazione del cimitero comunale attraverso l'eliminazione delle barriere architettoniche. Per la realizzazione dell'intervento, progettato dall'ufficio tecnico comunale, è stato richiesto un finanziamento di 40 mila euro, in linea con le direttive del bando e con le disponibilità della cassa comunale.

sabato 25 ottobre 2014

Regione Lazio, al via la campagna antinfluenzale.

Come ogni anno con l'arrivo della stagione fredda, la Regione Lazio ha avviato nei giorni la campagna informativa per la diffusione della vaccinazione antinfluenzale. La campagna riguarda le fasce più vulnerabili della popolazione, a partire dagli anziani e la vaccinazione è offerta gratuitamente a tutti i cittadini over 65 anni oltre a quanti, compresi nella fascia di età tra i sei ed i 65 anni, siano affetti da specifiche patologie croniche, principalmente quelle dell'apparato respiratorio e cardio-circolatorio, oppure il diabete, l'insufficienza renale, i tumori. Sono inclusi nella vaccinazione gratuita anche i bambini e gli adolescenti a rischio di sindrome di Reye e alle donne che si trovano al secondo e terzo trimestre di gravidanza. E' offerta gratuitamente, infine, anche alla popolazione di età inferiore ai 65 anni che svolga particolari attività lavorative, quali: medici e personale di assistenza, personale delle forze dell'ordine, vigili del fuoco e della protezione civile; altri soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo. Per effettuare la vaccinazione o per avere ulteriori informazioni ci si può rivolgere al proprio medico di medicina generale o ai servizi delle ASL.

venerdì 24 ottobre 2014

Contributo affitti, prorogata al 29 ottobre la scadenza del bando.

In considerazione delle domande pervenute e per favorire la massima diffusione della possibilità di presentare le istanze relative al contributo regionale per gli affitti, di concerto con l'ufficio sociale comunale è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande posticipando a mercoledì 29 ottobre l'ultima data utile per partecipare al bando. Criteri di ammissibilità e documentazione necessaria per accedere al fondo regionale restano le stesse illustrate nell'avviso pubblico precedentemente diffuso.

giovedì 23 ottobre 2014

Ognissanti, orario del cimitero.

In occasione della festività di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti, il cimitero comunale sarà aperto da mercoledì 29 ottobre a domenica 2 novembre dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

mercoledì 22 ottobre 2014

Centro Diurno Anziani, convocate le elezioni.

Sono state convocate le elezioni per il rinnovo degli organismi di gestione del Centro Comunale Diurno per Anziani. Le ultime consultazioni si sono svolte nel mese di dicembre del 2012, e secondo le norme statutarie dell'associazione, dopo due anni si deve procedere alle nuove elezioni. Per questo motivo è stato individuato, di concerto con l'attuale presidenza, in giovedì 4 dicembre il primo giorno utile per espletare le procedure necessarie. Si voterà dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e per partecipare al voto bisogna essere regolarmente iscritti ed essere in possesso dei requisiti richiesti dal regolamento e consultabili presso la struttura del centro. Oltre al Presidente bisognerà esprimere la propria preferenza per i membri del comitato di gestione e per i componenti del collegio di garanzia. Per le modalità di candidatura ed i termini si invita a contattare la presidenza del Centro.

martedì 21 ottobre 2014

Contributi canone di locazione, entro il 24 ottobre bisogna presentare la domanda.

Il Comune di Spigno Saturnia ha pubblicato il bando pubblico per l'erogazione dei contributi integrativi destinati al pagamento dei canoni di locazione per le famiglie meno abbienti. L'avviso pubblico ricalca le linee guida proposte dalla Regione Lazio.I contributi per l'annualità 2014 dovranno far riferimento a canoni e redditi del 2013. Le domande dei richiedenti dovranno pervenire al Comune entro il 24 ottobre pena l'esclusione. Potranno accedere ai contributi i titolari di regolare contratto di locazione ad uso abitativo, debitamente registrato. Sono esclusi: i conduttori di alloggi appartenenti alle categorie catastali A/1, A/7, A/8, A/9 e A/10; coloro che, per la stessa annualità, hanno già ricevuto l'attribuzione di altro contributo per il sostegno alla locazione da parte di enti locali, associazioni, fondazioni o altri organismi; gli assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica destinati all'assistenza abitativa (Ater, cooperative finanziate); i titolari e loro nucleo familiare del diritto di proprietà, comproprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio considerato adeguato alle esigenze del nucleo familiare. Ai fini dell'assegnazione del contributo, potranno essere accolte esclusivamente le domande dei conduttori di alloggi in locazione appartenenti ad una delle seguenti categorie di cittadini: titolari di pensione; lavoratori dipendenti e assimilati; lavoratori sottoposti a procedure di mobilità o licenziamento nel corso dell'anno a cui si riferisce il canone di locazione dichiarato e che, alla data di pubblicazione del bando comunale, siano ancora in attesa di occupazione; famiglie numerose monoreddito con almeno tre figli a carico. Per ottenere il contributo relativo all'anno 2014 occorre essere in regola con il pagamento del canone di locazione per l'anno 2013 o per eventuali frazioni di anno; avere un reddito annuo relativo al 2013 che, calcolato con il metodo ISEE non deve essere superiore a 8.000 euro rispetto al quale l'incidenza del canone di locazione risulti superiore al 24%. Il reddito di riferimento del nucleo familiare del richiedente ai fini del contributo è quello risultante dall'ultima dichiarazione dei redditi. Nel caso in cui il richiedente dichiari il reddito imponibile familiare pari a "zero", l'erogazione del contributo è possibile qualora alla domanda di contributo venga allegata la certificazione dei servizi sociali attestante l'assistenza economica al soggetto richiedente da parte delle medesime strutture del Comune, oppure in presenza di autocertificazione prodotta dal richiedente circa la fonte di sostentamento. Per ongi ulteriore informazione è possibile contattare l'uffcio servizi sociali o cunsultare il bando

lunedì 20 ottobre 2014

Bonus Energia, come accedere all'agevolazione.

In una recente indagine promossa dall'Autorità per l'Energia è risultato che solo il 30% dei potenziali beneficiari richiede le agevolazioni previste per il consumo di energia elettrica e gas. La stessa ricerca evidenzia, inoltre, come le percentuali più basse dei richiedenti si riscontra proprio nelle aree dove è maggiore il livello di indigenza. In attesa che si facciano i necessari passi per diffondere maggiormente l'iniziativa, credo sia importante rinnovare l'invito, agli interessati, a presentare la domanda. come risaputo, i bonus per l'energia elettrica e il gas sono strumenti introdotti per legge che vengono gestiti dall'Autorità per l'energia in collaborazione con l'ANCI. Questi bonus, consentono di ottenere uno sconto, al netto delle imposte, del 20% circa sulla spesa annua per la luce e del 15% circa per quella di gas. Nel 2014, il bonus elettrico vale dai 72 ai 156 euro; il bonus gas da 35 a circa 300 euro, il bonus per le apparecchiature salvavita dai 177 ai 639 euro. Per fare richiesta occorre avere un ISEE di non oltre 7.500 euro/anno oppure di 20mila euro anno con più di tre figli. Le informazioni su come fare richiesta sono disponibili sui siti dell'Autorità e dell'ANCI o al numero verde 800.166.654 dello Sportello per il Consumatore di energia. L'ufficio politiche sociali comunale è a disposizione per la presentazione delle istanze.

domenica 19 ottobre 2014

On line le domande per partecipare alle 4 iniziative del Senato rivolte alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Sono stati pubblicati dal Senato quattro bandi di concorso per partecipare alle attività didattiche del Senato con le scuole per l'anno scolastico 2014-2015. Nel dettaglio:
  • Vorrei una legge che... (scuola primaria) - Bando di concorso: L'iniziativa "Vorrei una legge che…" si propone di far riflettere i bambini su temi a loro vicini e di far cogliere l'importanza delle leggi sulla regolamentazione della vita di tutti i giorni, incentivando il senso civico e di partecipazione democratica. I bambini, dopo aver approfondito insieme ai loro insegnanti un tema che li tocca da vicino, propongono e illustrano in forma creativa veri e propri “disegni di legge”. 
  • Testimoni dei Diritti (scuola secondaria di primo grado) - Bando di concorso: L'iniziativa tende a far cogliere ai ragazzi l'importanza del riconoscimento dei diritti umani attraverso una riflessione comune sulla Dichiarazione universale approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948 e, in particolare, a stimolare gli studenti a formulare ipotesi di concreta attuazione di uno o più principi in essa declinati.  
  • Un giorno in Senato (scuola secondaria di secondo grado) - Bando di concorso: Il 5 febbraio 2007 ha preso il via l'iniziativa "Un giorno in Senato, incontri di studio e formazione", organizzata dall'Ufficio comunicazione istituzionale con la collaborazione di tutti i Servizi del Senato e concepita per gli studenti delle ultime classi delle scuole superiori. I ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti, trascorrono in Senato un'intera giornata (di norma suddivisa in due mezze giornate, il lunedì pomeriggio e il martedì mattina), nel corso della quale, visitando i Palazzi e incontrando esponenti politici e rappresentanti dell'Amministrazione, entrano a diretto contatto con i vari aspetti dell'attività istituzionale. 
  • Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione (scuola secondaria di secondo grado) - Bando di concorso: Da diversi anni il Senato della Repubblica in collaborazione con la Camera dei deputati e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, organizza attività specifiche per avvicinare i giovani ai valori ed ai principi della nostra Carta costituzionale.
Le informazioni relative ai bandi di concorso sono reperibili anche sul sito del M.I.U.R. nonchè su senatoperiragazzi.it.
Fonte: Quotidiano P.A.

Latina 24ore.it

h24notizie.com

ANSA.it - Top News

Il Sole 24 ORE - Prima Pagina

Corriere della Sera

Antimafiaduemila

ProLoco di Spigno Saturnia

Questo blog non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2001. Viene aggiornato senza alcuna periodicità. Le immagini sono prese anche dalla rete internet, qualora se ne riconosca la violazione del diritto d’autore, vogliate comunicarlo qui, saranno subito rimosse. Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del blog stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, fermo restando che ogni commento deve rispettare le regole del blog.